BHS Engineering :: Riscaldamento Radiante | Risparmio energetico | Climatizzazione

NEWS - 28/07/2009

INSERITO A LISTINO COLLETTORE IN TECNOPOLIMERO

I collettori in tecnopolimero sono dotati di:

  • moduli di ritorno con dispositivo di chiusura manuale del circuito, con la possibilità di montare valvole termostatiche;
  • moduli di mandata con lettore della portata e possibilità di regolazione e chiusura e portata di ogni singola uscita;
  • valvola di sfogo aria automatica, realizzata in modo tale da non dover svuotare l'impianto in caso di manutenzione;
  • staffe di fissaggio con differenziazione delle altezze in mandata e in ritorno per consentire il passaggio dei tubi del collettore superiore dietro al collettore inferiore;
  • sistema di carico/scarico dell'impianto;

La loro facilità di installazione è dovuta ai giunti ad innesto rapido "a pulsante" brevettati.
Il terminale di connessione al tubo è stato progettato con l'intento di: facilitare l'inserimento del tubo evitare il danneggiamento del tubo da parte di sistemi di bloccaggio (graffetta); garantire la tenuta Idraulica assicurata dall'azione del doppio O-ring e del guida-tubo, che mantiene la circolarità del tubo anche in presenza di carichi laterali; facilitare lo smontaggio, in quanto il raccordo scorre verticalmente mentre il tubo sta fermo. I collettori sono idonei sia per il riscaldamento che per il raffrescamento, essi infatti possono lavorare a temperature e pressioni comprese tra i 7 ÷ 60º Centigradi e tra i 2 ÷ 6 bar.

BHS Engineering :: Riscaldamento Radiante | Risparmio energetico | ClimatizzazioneBHS Engineering :: Riscaldamento Radiante | Risparmio energetico | Climatizzazione